Volare, alloggiare, muoversi: ecco i 3 siti MUST per la vostra vacanza a Parigi

DSCF2305

Siete affascinati dalla romantica capitale europea e non vedete l’ora di andarci?

Ecco alcune dritte per prenotare al meglio, a prezzi super convenienti, il vostro viaggio!

1) ALLOGGIO

Per alloggiare in qualsiasi città il sito che preferisco è airbnb.com.

Per chi ancora non lo conoscesse, il sito fa entrare in contatto diretto chi possiede un appartamento o una camera da affittare e chi, come voi, vorrebbe alloggiare come turista in qualsiasi città del mondo.

Non dovete far altro che registrarvi (anche con Facebook se volete, che è più comodo e veloce), inserire la città di destinazione e le date e il gioco è fatto!

Vi apparirà una cartina della vostra città con tutti i soggiorni disponibili, resta solo a voi scegliere quello che soddisfa al  meglio le vostre esigenze!

Potete selezionare una proprietà intera o una camera condivisa e vedere tutti i comfort che la vostra selezione offre. Di fianco vengono già indicati i costi aggiuntivi delle spese di pulizia e del sito, ma i prezzi restano comunque molto favorevoli.

Io ho allogiato presso il  monolocale di Blaise e ve lo consiglio caldamente: è piccolo ma offre tutto quello di cui avete bisogno, si trova a pochi passi dal Moulin Rouge ma nonostante questo è in un cortile interno molto tranquillo. Inoltre il gentilissimo padrone di casa vi offrirà tutte le informazioni necessarie per visitare la città.

Benchè io creda fermamente nella bontà dell’animo umano, non tutti sono onesti. Ecco alcuni piccoli accorgimenti per non essere truffati.

Certe case sono veramente bellissime, ma non è tutto oro quello che luccica! Se vi sembrano troppo belle per essere vere, fidatevi del vostro sesto senso perchè dall’altra parte potrebbe esserci qualcuno pronto ad approfittare della vostra ingenuità.

Il consiglio che mi sento di darvi è questo: controllate SEMPRE che ci siano commenti sotto gli appartamenti. Se li trovate andate sul sicuro e fidatevi!

 

2) VOLO

Ci sono diversi modi per raggiungere Parigi: in macchina, in treno o in aereo.

Escludendo a priori l’auto, il treno è il mezzo perfetto per chi ha paura di volare, ma è abbastanza costoso e lungo. Il viaggio non dura meno di 6 ore e l’unico treno che effettua questa tratta da Milano è quello notturno.

Molto meglio è, a parer mio, l’aereo. Se il vostro portafoglio non è dei più pieni come il mio, scegliete senza indugi Ryanair. Economica e puntuale, ha l’unico difetto di partire dall’aeroporto di Orio al Serio, Bergamo.

Ci sono però diversi pullman che effettuano quella tratta da Milano, un treno che ferma lì vicino oppure la macchina, che da Milano non impiega più di 30/40 minuti. Essendo i costi dei biglietti davvero bassi, ne vale sicuramente la pena.

Atterrerete all’aeroporto di Beauvais, il terzo di Parigi. Non è vicinissimo al centro, ma appena usciti troverete ad aspettarvi un autobus diretto a Porte Maillot, dove potete comodamente prendere la metro. Il viaggio dura 1 ora circa.

Vi consiglio vivamente di prendere prima i biglietti online QUI poichè costano un pochino meno (15.90 euro contro 17) ma soprattutto perchè la fila ai botteghini è sempre notevole.

 

3) MEZZI DI TRASPORTO

sitoparigi

La metro di Parigi è enorme ma facilmente comprensibile da tutti: dopo solo un giorno mi ero già ambientata benissimo! Per partire preparata avevo già acquistato online un carnet da 10 biglietti, che bastavano perfettamente per i miei 4 giorni di vacanza.

Consiglio anche a voi di prenderli online su Parigi.it, un portale in italiano utilissimo per programmare la vostra vacanza!

QUI potete acquistare i biglietti per i mezzi ma attenzione: la Paris Visite, che è tanto pubblicizzata e vi permette di accedere sia a metro che a musei non è consigliata se avete tra i 18 e i 25 anni perchè: TUTTI I MUSEI SONO GRATIS! Molto più conveniente è il carnet da 10 biglietti.

Tutte le attrazioni inoltre si trovano tra le zone 1 e 3, ad eccezione di Disneyland Paris e dell’aeroporto di Charles De Gaulle.

Inoltre, sempre allo stesso indirizzo, potete acquistare il biglietto del treno per Versailles alla cifra di 8 euro (andata e ritorno.)

Il tutto vi verrà spedito a casa nel giro di pochissimi giorni! La spesa di spedizione è di 9 euro circa, ma effettuando grossi acquisti ne vale sicuramente la pena perchè risparmiate comunque sui singoli biglietti e non dovete fare nessuna fila!

Riceverete inoltre una pratica cartina della città e una carta utilizzabile presso le Gallerie La Fayette con cui potrete usufruire del 10% di sconto sui vostri acquisti! E se la vostra spesa supera i 40 euro potrete ricevere al banco accoglienza la borsa in tela dei grandi magazzini!

 

Vi assicuro che non sono stata pagata da nessuno di loro per dirvi queste cose: le ho sperimentate da sola e se ve le consiglio è perchè mi hanno davvero soddisfatta.

Prossimamente la mia personale guida ai musei con tutti i consigli per risparmiare (tempo e soldi) e la mia guida al tempo libero nella capitale francese!

Detto ciò non posso che augurarvi buona vacanza! Se avete qualche dubbio o avete bisogno di consigli non esitate a scrivere un commento!

Annunci

2 thoughts on “Volare, alloggiare, muoversi: ecco i 3 siti MUST per la vostra vacanza a Parigi

  1. Pingback: Louvre, Versailles, Centre Pompidou e Museè D’Orsay: qualche consiglio per visitare i musei parigini! | Art In High Heels

  2. Pingback: Free Time in Paris: Dove mangiare, fare shopping e molto altro. | Art In High Heels

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...