It’s Rainbow time! The Color Run & Colors in fashion

“L’unione del disegno e del colore è necessaria per generare la pittura, come l’unione dell’uomo e della donna è necessaria per generare l’umanità, ma il disegno deve mantenere il suo predominio sul colore. Altrimenti la pittura correrà alla rovina: essa cadrà per colpa del colore come l’umanità cadde per colpa di Eva.”

 

-Charles Blanc

 

Ciao a tutti!
Il prossimo 6 settembre a Milano si terrà la The Color Run, conosciuta anche come la corsa più allegra del mondo. Ovviamente noi non potevamo perdercela. In fondo anche questa è una forma d’arte, no?

Dopo Torino, Trieste, Roma, Marina di Pietrasanta e Rimini, ora è il turno di Milano. E sono già più di 10000 le persone che si sono iscritte.

“I 5km più felici sul pianeta” sono un evento sportivo incentrato sulla festa, sulla musica e sul colore. Insomma una corsa colorata che promuove la felicità e l’armonia. Quello che è certo è che non richiede nessun livello di preparazione. Si parte vestiti di bianco, si corre in mezzo al colore…e alla fine si fa festa tutti insieme sotto ad un palco, ballando, cantando e lanciando altri colori.

Hi!

On Saturday September the 6th Milan will hold the The Color Run,  known also as the happiest 5k on the planet.  We couldn’t miss it obviously! This is a sort of art, isn’t it?

After Turin, Trieste, Rome, Marina di Pietrasanta and Rimini, now it’s time for Milan. And more than 10000 people have already registered!

“The happiest 5k on the planet” is a sport event that is focused on partying, music and color. In other words a running that promote happiness and harmony. What is sure is that it’s not necessary a specific training. At the beginning we wear white clothes, then we run through colors and…at the end we party near the stage, singing, dancing and throwing other colors.

image

Al mattino verrà aperto il THE COLOR RUN VILLAGE presso il Piazzale A. Moratti – San Siro. Ci si scalderà e si ballerà a tempo di musica. Nel pomeriggio avranno luogo diverse attività di riscaldamento muscolare grazie ad un preparatore atletico che ci aiuterà ad essere pronti per la corsa. In seguito partiremo a gruppi di 250 Runner ogni 3-4 minuti e, dopo 5 km, arriveremo al traguardo, dove inizierà la festa. Ogni 15-20 minuti ci saranno dei Color Blast, vere e proprie esplosioni di colore, in caso non fossimo già abbastanza colorati! La festa andrà avanti fino alle 20.00 circa.

Nell’iscrizione è compreso il Race Kit che comprende la t-shirt bianca THE COLOR RUN™, la fascetta asciuga sudore per la fronte THE COLOR RUN™, un numero di pettorale, 2 happy tatoo THE COLOR RUN™ , un braccialetto che ci permetterà, una volta giunti al traguardo, di ricevere il nostro sacchetto di polvere colorata ed una bottiglietta d’acqua.

The Color Run Village in Piazzale Moratti – San Siro will be opened in the morning. It will be possible to warm up and dance with music. In the afternoon a lot of different warm up activities will be held by a person trainer who will help us to get ready for the running. Then we will start every 3-4 minutes in groups made of 250 runners and, after 5 km, we will arrive at the finish line where the party will start. There will be some Color Blast every 15-20 minutes, in case we are not colored enough! The event will go on til 8pm more or less.

The registration fee includes the Race Kit made of the white THE COLOR RUN™ t-shirt, the THE COLOR RUN™ band for sweat, a bib number, 2 happy tatoos and a bracelet that, once you’ll get to the finish line, will let you have a packet of color and a bottle of water.


Questa corsa è nata negli Stati Uniti a Gennaio 2012 come un evento per promuovere il benessere e la felicità e fare in modo che tutti possano divertirsi. È ormai presente in più di 30 paesi e ha colorato 170 città nel mondo.

Oltre il 60% dei COLOR RUNNER è formato da corridori che corrono per la prima volta 5km e partecipano per celebrare il loro modello di vita sana. Altri partecipano per onorare i propri cari che sono mancati o stanno combattendo contro delle malattie. Per altri ancora è la corsa dell’amore, lo scenario ideale per fare una proposta di matrimonio, ben 10 quelle già effettuate e una che ha portato i due all’altare. L’anno scorso mi ricordo anche di un paio di future spose pronte per il proprio addio al nubilato. In fondo quale modo migliore per festeggiare se non coprirsi di colori?

Ma non è solo una corsa divertente: parte del ricavato, infatti, viene devoluto a diverse associazioni di beneficenza.
E allora cosa aspettate?

Visto che siamo in tema colore, abbiamo da proporvi un altro sensazionale evento.

This running was born in the USA in January 2012 like an event that wanted to promote welfare and happiness.  They wanted to make everybody happy. It had taken place in 30 countries and it colored 170 cities in the world.

More than 60% of the people who’s going to take part in this event have never run for 5km and they take part in ititecause they want to celebrate their healthy lifestyle. Some people take part in it because they want to remember someone they have lost or someone who’s fighting against some illnesses. Other people consider it the love running, the perfect scenery for their marriage proposal, 10 already done and one that bring them to the altar. Last year I remember a couple of braid to be ready for their bachelorette party. What else could be cooler than color themselves?

But this isn’t just a funny running: part of the proceeds will be devolved to some charity association.

So, what are you waiting for?

Talking about color, we have another amazing event we want to talk about.

cif

Dobbiamo però spostarci dal capoluogo lombardo e attraversare la Toscana fino alla poetica Firenze. L’evento che abbiamo in serbo per voi si svolgerà dal 20 al 23 Novembre nel bellissimo Palazzo Pitti: stiamo parlando di  Costume Colloquium IV: Colors in Fashion.

Colors in fashion è la quarta edizione di una conferenza che si svolge ogni due anni ed è interamente dedicata alla moda in tutti i suoi aspetti.

Il tema di quest’anno è il colore, in tutte le sue gradazioni e sfumature.  QUI potete dare un’occhiata al programma dettagliato della manifestazione, che accoglierà ospiti internazionali di altissimo calibro.

We have to move from Milan and go to the poeti  Florence. The event we are going to talk about we’ll be held in the beautiful Palazzo Pitti from November 20th til November 23rd: we’re talking about Costume Colloquium IV: Colors in Fashion.

Colors in Fashion is the fourth edition of a conference that happens every two years and it’s entirely dedicated to fashion.

This year theme is the color in every shades. Here you can have a look at the schedule of the event, that is going to welcome international hosts who are high-caliber.

Il filo conduttore che collega questi due eventi fa parte della nostra quotidianità ma viene troppo spesso sottovalutato. I colori danno spessore alla nostra realtà. Ma il mondo che ci circonda è oggettivamente percepibile da tutti allo stesso modo oppure esiste una sorta di soggettività percettiva?

Diversi studi hanno dimostrato che la percezione del colore è la stessa per persone di età, formazione e culture diverse. Salvo le situazioni psicologiche individuali, come il daltonismo, siamo tutti dotati degli stessi occhi: una stessa retina e uno stesso sistema nervoso. Quando però si chiede agli osservatori di indicare specifici colori sullo spettro cromatico i risultati sono alquanto differenti: questo avviene perché lo spettro è una scala mobile, un continuum di gradazione, e anche perché le persone identificano sensazioni diverse con nomi diversi. ll numero di colori che possiamo riconoscere in modo attendibile e facile non supera i sei, cioè i tre primari e i secondari. Eppure perchè il MIO giallo non corrisponde al TUO?

Il colore e la psicologia sono fortemente legati tra loro: quanto spesso ci capita di entrare in un negozio e rimanere colpiti dalla palette cromatica, prima ancora che dai tessuti e dalle forme degli abiti?

Il colore fa da tramite di forti emozioni grazie ad un processo di associazione: associamo il color rosso alla passione perchè ci ricorda il fuoco, il sangue e la rivoluzione; il verde suscita tranquillità perchè ci riporta alla natura e così via.

Ma l’effetto del colore è troppo diretto e spontaneo per agire solo per associazione: il nostro corpo reagisce attivamente ad un determinato colore; la forza muscolare e la circolazione sanguigna aumenta alla visione del rosso.

The central idea that links these two events belongs to

 

Inoltre colore e forma sono strettamente legati tra di loro: Kandinsky nel 1912 ci raccontava che un triangolo rosso è totalmente diverso da uno giallo o da un cerchio rosso. I colori SPINGONO le forme.

Gli stilisti hanno quindi da sempre saputo cogliere ciò e sfruttarlo a loro vantaggio, abbinando il giusto colore alla giusta forma e cercando di attrarci con delle creazioni uniche.

Moreover color and shape are strictly tied to each other: Kandinsky told us in 1912 that a red triangle is totally different from a yellow triangle or from a red circle. Colors PUSH shapes.

Designers from all over the world knew that and they tried to play on it, matching the right color to the right shape and trying to attract us with unique creations.

 

 

 

 

 

Annunci

One thought on “It’s Rainbow time! The Color Run & Colors in fashion

  1. Pingback: Looking like a rainbow! | Art In High Heels

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...